PROGETTO “PRATO VERDE”

Progetto realizzato nel 2006

Sostegno alla realizzazione di una casa di accoglienza per minori disagiati e a rischio di emarginazione sociale, in collaborazione con le istituzioni del territorio.
Creazione di due Sportelli polifunzionali e di assistenza presso il litorale salernitano e la Piana del Sele, territori che costantemente vivono il disagio dell’immigrazione clandestina.
Gli sportelli operano attraverso il lavoro di professionisti, volontari, esperti legali e volontari che cercano di cogliere i disagi dell’utente. Attraverso l’analisi delle domande poste, grazie ad un ascolto attento che va oltre le semplici richieste materiali, si entra in rapporto con la persona, con il suo vissuto ed i suoi reali bisogni, aiutandola a prendere coscienza della propria situazione ed a stabilire relazioni costruttive con gli altri.
Tali sportelli sono uno strumento attraverso il quale è possibile portare a conoscenza della comunità ecclesiale e della società civile, i bisogni di coloro che vivono situazioni di disagio sociale, affinché si assumano comportamenti di corresponsabilità e di condivisione.
La rete di relazioni, realizzata con gli enti pubblici, le associazioni e con tutti coloro che operano sul territorio nel terzo settore, si è dimostrata un efficace strumento di lavoro, partendo dalla soluzione dì un bisogno materiale immediato, è stato possibile coinvolgere l’utente in un percorso di uscita definitiva dal bisogno. I risultati di tale operato hanno portato alla collaborazione nella realizzazione del “Dossier Regionale 2006-07-08-09-10” sulle povertà in Campania”.