PROGETTO JIBONTO

Progetto realizzato nel 2014

Nel nord del Bangladesh è nata una progettazione nella quale l’utente, dopo essere stato coinvolto in varie attività assistenziali, si è autodeterminato e ha, egli stesso, garantito un sostegno alla causa. Nella città di Dhaka, soprattutto nella periferia nord, vivono molte persone alle quali è negata anche la primaria assistenza sociosanitaria.
Attraverso il progetto Jibonto si è creata una rete di assistenza all’interno di una struttura gestita dall’Associazione, affinchè vengano garantite le primarie necessità per gli utenti.
Dopo un percorso di formazione che gli inducesse ad imparare alcune attività, è sorto una seconda finalità: educare gli utenti alla carità gratuita. Gli assistiti sono diventati assistenti delle persone che ancora non sono inserite in tale rete assistenziale.
Un percorso di mutuo aiuto adatto a territori gravemente colpiti dalla povertà.